Autotrapianto: Ma quanto mi costi?

La calvizie si sa, è una cosa seria! Per alcuni serissima tanto da togliere il riposo notturno. L’ uomo calvo – o ancor peggio diradato – è meno affascinante agli occhi della maggioranza delle donne. Ciò fa la fortuna di fiale e terapie mediche di ogni tipo. Queste infatti sono costose e non sempre (o meglio quasi mai) hanno un risultato in qualche maniera testato clinicamente.

L autotrapianto dei capelli è invece una soluzione estremamente razionale. Dove prima non c’erano capelli vengono impiantati capelli “nuovi” prelevati dallo stesso paziente. Quindi si tratta di una soluzione certa ma…quale è il costo del autotrapianto capelli?

Questo è l’aspetto – per così dire – apparentemente meno gradevole in quanto il costo dell’ autotrapianto parte da 2500 euro in sù. Pare una cifra davvero importante ma se si tiene in considerazione il fatto che è una tantum e che il risultato è scientifico e ciò viene confrontato con una spesa ricorrente dei trattamenti tricologici ed un risultato incerto, allora probabilmente il costo dell’ intervento diventa d’ improvviso competitivo.

Parlare dei costi del trapianto capelli richiede di approfondire molti aspetti per inquadrare bene il servizio con le specifiche caratteristiche. Ecco alcuni di questi fattori:

  1. Numero di unità follicolari trapiantate: Il prezzo dipende certamente dalla quantità di follicoli trapiantati
  2. Diametro del punch: L’impiego di punch di dimensioni molto ridotte è particolarmente complesso ma offre un risultato dall’aspetto molto più gradevole.
  3. Area da trapiantare: Maggiore è l’area del trapianto e maggiore sarà il costo
  4. Metodo d’impianto: Ci sono diversi metodi d’impianto delle unità follicoli. Alcuni prevedono l’impianto ad altissima densità con direzione ed inclinazione precisa.

Tenendo presente tutti questi fattori, è difficile confrontare i prezzi dei trapianti perché sul mercato sono disponibili tantissimi metodi operatori non analoghi per qualità e quantità.