Posts

Cicatrici post acne: Mosaic Surgery

Piccoli solchi circolari sparsi qua e là su viso e collo ma anche profondi e fitti che danno alla pelle l’aspetto di una grattugia. Così si presentano le cicatrici da acne, una patologia che colpisce soprattutto i giovani e che lascia pesantemente i suoi segni. Indelebili? Non più grazie alla mosaic acne surgery, la nuova tecnica che rimpiazza le cicatrici acne con minuscole tesserine cutanee. E ritrovare una pelle liscia e levigata oggi non é un sogno irraggiungibile.

ACNE: LA FORMA GIOVANILE E’ QUELLA PIU’ DIFFUSA

L’acne é una patologia del complesso pilo-sebaceo che si forma per un’ iperproduzione di sebo.  Il responsabile numero uno di questo disturbo é il testosterone (ormone sessuale maschile, presente in piccole quantità anche nelle donne). Durante l’adolescenza questo ormone viene prodotto in forte quantità, stimolando l’attività delle ghiandole sebacee. Ecco perché l’acne colpisce soprattutto i giovani tra i 14 ed i 18 anni. Nella maggioranza dei casi il problema si risolve spontaneamente entro i 20-25 anni di età ma é consigliabile consultare un dermatologo in modo da accelerare il processo di guarigione e prevenire danni rilevanti (come ad esempio la formazione di cicatrici provocate da lesioni profonde). L’acne, sebbene siano in molti a pensarlo, non é assolutamente causata dall’ assunzione di particolari cibi (come cioccolato, insaccati, fritti) o da una dieta ipercalorica, fattori che ad onor del vero possono però aggravare o riacutizzare la patologia. Continue reading “Cicatrici post acne: Mosaic Surgery” »